“Le sensazioni quasi sempre sono sbagliate”